Comunicati

OKI SYSTEMS ITALIA IN SOSTEGNO DELLA POPOLAZIONE GIAPPONESE COLPITA DAL TERREMOTO E DALLO TSUNAMI

04/04/2011

Lacchiarella, 4 aprile 2011 - A causa del persistente stato di allarme in Giappone a seguito del violento terremoto e dello tsunami che lo scorso 11 marzo hanno devastato le coste di Tohoku nel Pacifico, OKI Systems Italia ha deciso di avviare una raccolta fondi a sostegno della popolazione colpita.

OKI Systems Italia destinerà a tale fondo € 2 per ogni € 1.000 di fatturato del mese di Aprile.

Il ricavato verrà devoluto al popolo giapponese tramite la Croce Rossa Italiana. I contributi raccolti dalla CRI saranno impiegati per supportare le attività di assistenza della Croce Rossa Giapponese a favore delle persone colpite, in stretta collaborazione con la Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa e con il Comitato Internazionale della Croce Rossa.

 

A livello internazionale il Gruppo OKI sta monitorando la situazione e compirà ogni sforzo per una rapida ripresa.

OKI non ha registrato vittime o feriti gravi tra i propri dipendenti e la maggior parte delle attività del Gruppo sono rimaste praticamente inalterate. Sosterrà i propri clienti e l'area colpita per permettere di iniziare il processo di ricostruzione.

Il pensiero di OKI Systems Italia va a tutte le persone colpite dal disastro.

 

Consultate anche

Centro Stampa